IT | EN

Matteo Falavigna

Montaggio e Nuovi Media

Inizia giovanissimo ad approcciarsi alla musica con lo studio della chitarra classica, il flauto ed il sassofono con i maestri del conservatorio Rossini di Pesaro. A 16 anni si avvicina al teatro studiando presso la scuola Linguaggi Teatrali "uso della voce" e "commedia moderna".
Nel 2010 consegue l'attestato di qualifica professionale come attore e il diploma di aiuto-regista presso la Scuola Internazionale di Teatro.

Approfondisce lo studio frequentando seminari e laboratori fra i quali: laboratori sull'uso molecolare della voce con Chiara Guidi della Societas Raffaello Sanzio, stage tenuto da Roberto Corradino sull'analisi dei testi di Jean-Luc Lagarce, seminario sulla commedia dell'arte tenuto da Antonio Fava, laboratorio sul clown eccentrico tenuto da Christian Atanasiu, laboratorio sul clown teatrale con Vladimir Olshansky.

Sempre nel 2010 si diploma al Nouveau Clown Institue di Barcellona diretto da Jango Edwards, con i docenti Eric De Bont, Jef Johnson, Tom Greder e partecipa agli spettacoli della scuola.

Nel 2010 segue un laboratorio di clown ospedaliero con il maestro Vladimir Olshansky e inizia il lavoro di clown negli ospedali.

Dal 2011 insegna presso la “Scuola Internazionale di Teatro”, ora “Accademia Internazionale di Teatro” uso della voce e dizione.

Dal 2011 collabora con la compagnia Ondadurto Teatro ed è attore in “Aire” di M. Paciotti e “Crash Flight” di M. Paciotti, nel 2012 è attore nello spettacolo “Come un pesce nell’acqua frizzante” di R. Andolfi.