IT | EN

Arcangelo Iannace

Recitazione cinematografica e televisiva, Acting e Tecniche d'improvvisazione

Si diploma nel 1992 presso l’Università Popolare dello Spettacolo di Napoli, diretta da Ernesto Calindri; la L.I.S.A., di Roma diretta da G. B. Diotajuti (1995) e la Scuola Internazionale di Teatro di Roma (1998).

Perfeziona gli studi come attore: 2002 al 2007 workshop per attori sulle tecniche Strasberg, con Geraldine Baron (Actors' Studio, N.Y.); 2005-2006 stage sulle Arti Interpretative e Visive del Cinema e del Teatro, con Doris Hicks (Roma); 2006 workshop per attori “Work on character” con Susan Batson (Roma); 2006 metodo Lee Strarsberg con Francesca Viscardi; 2007 workshop per attori “Dream and Character Work”, con Elizabeth Kemp (Roma); 2002 al 2005 Corso di formazione professionale presso la Bont’s International School (Ibiza); 2003 con Duccio Camerini Tecnica di Narrazione e narrativa contemporanea; 2007 con Pierre Byland (prima allievo e poi insegnante presso la scuola Jacques Lecoq di Parigi) svolge un lavoro sulla “Ricerca del proprio umorismo poetico”; 2009 stage Metodo Strasberg con Elizabeth Kemp.

Dal 2000 Insegna presso la “Scuola Internazionale di Teatro” oggi “Accademia Internazionale di Teatro” applicando il metodo Strasberg alle tecniche di recitazione cinematografica e televisiva.

Dal '92 affianca l’attività artistica come attore teatrale ad un orientamento specifico verso il cinema e la televisione in particolare: 1992 "Il Turno di Pirandello" (regia di E. Calindri); 1996 "Assassinio nella cattedrale" di T. E. Eliot (regia di T. Pierfederici); 1997 "Pensavo fosse amore invece erano ormoni" (scritto e diretto da A. Angelici); 1999 "Le maschere nel baule" (scritto e diretto da A. Giulietti); 2000 "Leder di Shuman" di G. Loffarelli (L. Monti Festival riviera di Ulisse); 2002 "Il Tartufo" di Molière (regia di M. Cimpanelli); 2003 "Orienti" (scritto e diretto da D. Cemerini); 2008 ”Dignità autonome di prostituzione” regia di L. Melchionna; 2009 "L’ultima notte di pace" (scritto e diretto da F.Zanni) 2010 "Kamikaze napoletano" (regia F. Frangipane) “Oedipus on the Top” (scritto e diretto da D. Camerini); 2011 "L’ultimo treno" (regia Elodie Treccani), La marcolfa (regia di C. Simoni); 2013 “Come tu mi vuoi” (regia F. Zecca); 2014 “Gabbiano” (regia F. Gili); 2015 “Tre sorelle”; 2015/2016 “Leo” (regia F. Frangipane), “Angeli” (regia F. Gili), “Misantropo” (regia F. Frangipane); 2016/2017“E’ un processo irreversibile” (regia F. Zecca) . Nel 2011 fonda, insieme a F.Spaziani e M.Bevilacqua, la compagnia In Estremaratio, con la quale dà vita ad una serie di cortometraggi e agli spettacoli teatrali “Picu, io sono l’eroe”, "Bestie" e "Saggia questo".

Nel cinema lavora in “Biuti Quin Olivia” (regia di Federica Martino Prod. Diana Film 2001); 2006 “Sangre de Perro” (regia L. D’Agostini 2007); “Scusa ma ti voglio sposare” (F. Moccia 2009); “Dalla vita in poi” (Regia G.Lazzotti 2010); “ I Peggiori” (Regia V. Alfieri 2016).
Dal 2000 ad oggi ha lavorato in varie fiction per la Mediaset e la Rai quali: “Incantesimo” (regia di A. Cane); “Via Zanardi 33” (regia di S. Serafini); 2005 “Don Pietro Pappagallo” (regia di G. Albano); “Gente di Mare”e “Joe Petrosino” (regia di A. Peyretti); 2006 “Ris” (regia di A. Sweet); 2007 “Distretto di polizia” (regia Capone); “Questa è la mia terra” (regia E. Mertes); “La Terza Verità” (regia di S. Reali); “Codice Aurora” (regia di P. Bianchini); “Crimini Bianchi” (Mediaset); 2010 “L’ Ombra del mistero” (regia P. Belloni); 2011 “Squadra antimafia” (Mediaset); “Commissario Rex “(Rai); 2012 “La Farfalla granata” (regia P. Poeti); 2016 “I bastardi di Pizzofalcone” (regia C.Carlei), “Squadra Antimafia” (Mediaset).