IT | EN

Michele Gaudiano

Tecniche di ripresa, montaggio video

Nel 2001 comincia la collaborazione con la Compagnia Teatrale "HermesTeatroLaboratorio" di Matera, della quale è attualmente socio, partecipando agli allestimentidi numerosi spettacoli teatrali, coinvolto attivamente, non solo come attore, alla creazione e alla messinscena in tutte le sue fasi.

Frequenta dal 2004 il corso di Laurea in "Letteratura Musica e Spettacolo" presso "La Sapienza" di Roma, seguendo corsi di Storia della Letteratura, Storia del Teatro e del Cinema. Nel 2009 consegue il Diploma di Laurea con una Tesi di approfondimento sul lavoro pedagogico diJacque Lecoq.

Nel 2008 si Diploma come "Attore" presso la S.I.T. di Roma Biennio di Formazione Professionale, avendo approfondito lo studio della maschera neutra e della tragedia Lecoqiana, con elementi di mimo e pantomima, uso delle maschere, elementi di Commedia dell’arte, Buffone e della parodia Buffonesca, studio delle reazioni e  delle relazioni clown e ricerca del proprio clown. Elementi di canto, acrobatica e jonglage.

Dal 2009 frequenta il corso triennale di Progettazione Video presso l'Istituto Europeo di Design di Roma, acquisendo competenze tecniche e artistiche in diversi ambiti quali il Montaggio Video, le tecniche di Ripresa, di Scrittura Creativa, diRegia e di Progettazione Grafica, con elementi di Modellazione e Animazione 3D, Post Produzione e Compositing. Si Diploma nel 2012 realizzando un Documentario su commissione del Museo di Arte Contemporanea di Roma sul Progetto Residenze d'Artista.

Comincia così la sua attività da videomaker freelance realizzando video divulgativi e promozionali per diverse realtà tra le quali: Macro (Museo di arte contemporanea di Roma) e AIAC (Associazione italiana di architettura e critica).

Dal 2013 lavora presso la In House Cinema Post Production come operatore di Postproduzione (effetti visivi, digitali, grafica, montaggio…) per vari lungometraggi tra cui i più importanti: Sacro Gra (2013), Smetto quando voglio (2014), Lo chiamavano Jeeg Robot (2015), Veloce come il vento (2016), La pazza gioia (2016), Immaturi – La serie (2017)

Dal 2012 è docente presso l'Accademia Internazionale di Teatro di Storia del Cinema per i Corsi professionali postdiploma per Attore e Aiuto Regista dell’Accademia Internazionale di Teatro autorizzati dalla Regione Lazio.

Nel 2012 collabora con la Accenture Multimedia Agency alla supervisione e montaggio del documentario sulla mostra “Akbar il grande imperatore dell’India”.