IT | EN

Roberto Andolfi

Interpretazione, uso della voce e dizione

Inizia la sua formazione teatrale giovanissimo all'età di 14 anni studiando con il regista Filippo D'Alessio lavorando in particolare sui testi classici e sull'uso della voce; nel 2008 si diploma come "Attore" presso la Scuola Internazionale di Teatro - Biennio di Formazione Professionale.

Approfondisce il suo studio come attore frequentando stage e laboratori quali : Stage di Alfabetizzazione alla Commedia dell'Arte tenuto da Manuel Fiorentini, Stage "La Rosa Bianca" tenuto da Maurizio Donadoni, Stage sulla Respirazione e Dizione tenuto da Stefano Lantufi, Stage di dizione e recitazione tenuto da Cinzia Mirasolo, Corso sul Teatro dell'Assurdo tenuto da Manuel Fiorentini, Corso di canto Corale tenuto dal dott. Stefano Cucci, Stage di Teatro Comico tenuto da Pierre Byland.

Dal 2003 recita con varie compagnie Teatrali e in vari spettacoli tra cui: "il Mio Infinito" di E.Dickinson regia di F.D'Alessio, "Le Intellettuali" di Molière, regia di F.D'Alessio nell'ambito del progetto "Passeggiate Teatrali" promosso dalla Provincia di Roma, "Arlecchino servitore di due Padroni", "La Serata A Colono" di E. Morante regia di F.D'Alessio, "Cyranó" di E.Rostand, "Romeo e Giulietta", regia di R.Mancini, "La Cantatrice Calva" di E.Ionesco regia di M.Fiorentini, "Le visioni di Prospero" e "Tivúcumprá" regia di S.Marcotullio, "MOSTRO!" scritto e diretto da M.Fiorentini, “Aire” di M.Paciotti, “Crash Flight” di M.Paciotti.

Dal 2009 insegna presso la “Scuola Internazionale di Teatro” oggi “Accademia Internazionale di Teatro” interpretazione, uso della voce e dizione.

E' regista di diversi spettacoli fra i quali: "Yerma", "Per chi suona il campanile", "Il resto è silenzio", "Favolerie... e non...".

Dal 2008 è in tournée  in Italia, Svizzara, Austria e Germania con lo spettacolo  “Clownarchia”, di cui è regista ed è attore protagonista nello spettacolo "Shakespeare's Tales" per la regia di R.Mancini.
Nel 2012 presenta al teatro “La Vittoria” di Ostra lo spettacolo “Come un pesce nell’acqua frizzante” del quale cura scrittura e regia.

Collabora con l'associazione "Illoco Teatro" su diversi progetti culturali.