IT | EN

Prove di Ammissione
A.A. 2020/21 - Accademie di Teatro MIUR-AFAM Decreto 251/2016

Requisiti d'Ammissione

Il Bando di Concorso per l’Ammissione al Corso Triennale in Recitazione dell'Accademia Internazionale di Teatro, Scuola di Recitazione Roma, è aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri, con regolare permesso di soggiorno, che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • Titolo di studio di Scuola Secondaria Superiore (quinquennale) o Diploma estero equipollente tradotto ai sensi della normativa vigente.
  • Perfetta padronanza della lingua italiana, che sarà verificata dalla Commissione di esame in sede di Prova d'Ammissione.
  • Perfetto stato di salute fisico/psichico adeguato alla frequenza di tutti gli insegnamenti, i laboratori e le attività previste dall'Ordinamento dell'Accademia.
  • Non è ammessa l’iscrizione e la frequenza ad altri Corsi universitari durante il triennio di studi, pertanto, in caso di ammissione al 1° Anno Accademico, l’allievo dovrà produrre regolare domanda di congelamento o rinuncia agli studi.
  • A seguito delle norme in materia di diritto allo studio stabilite per il sistema universitario (art. 11 DPR 212/05 Accademie Recitazione - Accademie di Teatro AFAM), l'accesso all'Accademia Internazionale di Teatro non prevede limiti d'età. Tuttavia ai fini dell'ammissione, l'avere un'età inferiore ai 28 anni verrà ritenuto un requisito positivo.

Iscrizione e Documentazione

Per partecipare alle Prove di Ammissione il Candidato dovrà prenotare telefonicamente, presso la Segreteria Didattica dell'Accademia Internazionale di Teatro, il “Colloquio conoscitivo” a partire da lunedì 14 settembre 2020. Alla Domanda di Ammissione al Bando di Concorso A.A. 2020/21 andrà allegata la documentazione di seguito indicata:

  1. Diploma di Scuola Secondaria Superiore, anche in autocertificazione sottoscritta ai sensi del DPR 445/2000, contenente la denominazione dell’Istituto, il suo indirizzo, l’anno scolastico di conseguimento e la votazione finale. Oppure la certificazione di equipollenza dei titoli di studio conseguiti all’estero.
  2. Curriculum Vitae, corredato da titoli curriculari, professionali e artistici, in autocertificazione.
  3. Fotocopia fronte retro del Codice Fiscale e di un documento d'identità valido.
  4. Certificazione ISE o autocertificazione in caso di appartenenza alla fascia di reddito più alta.
  5. N.4 fotografie: n.2 formato tessera recenti, n.1 in primo piano, n.1 a figura intera
  6. Corrispettivo Prove di Ammissione A.A. 2020/2021.

I Candidati risultati idonei dovranno perfezionare le pratiche d’iscrizione all’Accademia, compilando l’apposita domanda e l’accettazione del Regolamento d’Istituto, e allegare:

  1. Certificato Anamnestico di buona salute, rilasciato dal medico di base in applicazione alla L.81/01 in materia di tutela della salute, attestante l'idoneità allo svolgimento delle attività accademiche.
  2. Autorizzazione alla pubblicazione e utilizzo della propria immagine ai sensi della normativa vigente in materia di tutela della privacy.

Ammissioni

Il modulo di “Domanda di Iscrizione al Bando di Concorso A.A. 2020/21” viene rilasciato presso la Segreteria Didattica dell’Accademia in via Valle delle Camene 1/b - Roma (Segreteria Didattica) contestualmente alle Prove Attitudinali e Colloquio Conoscitivo.

Prove di Ammissione
  • Domande: dal 14 settembre 2020
  • Prove Attitudinali/Colloquio: 18 settembre - 17 ottobre 2020
  • Prove Performative: 29 ottobre 2020
I candidati impossibilitati a frequentare il Corso Propedeutico, dovranno preparare autonomamente le Prove Performative e presentarsi il 29 ottobre 2020 come Privatisti.
Prove Performative
  • Prova di interpretazione: dialogo o monologo
  • Prova di Recitazione Poetica
  • Prova di espressività fisica: sequenza di movimento
  • Prova di espressività vocale: brano cantato o prove di abilità vocale

Prove di Ammissione

L’Ammissione prevede il superamento delle Prove Attitudinali e Colloquio Conoscitivo, la partecipazione al Corso Propedeutico dal 19 al 29 ottobre 2020 e la presentazione delle Prove Performative in data 29 ottobre 2020

1^ Fase - Prove Attitudinali e Colloquio Conoscitivo

A partire dal 14 settembre il Candidato dovrà concordare, telefonicamente o via mail, con la Segreteria Didattica un appuntamento fra il 18 settembre e il 17 ottobre 2020 per sostenere:

  • Le Prove Attitudinali di coordinazione, ritmo e prosodia
  • Il Colloquio Conoscitivo volto a valutare predisposizione, personalità e cultura generale del Candidato

2^ Fase - Corso Propedeutico

Il Corso Propedeutico è finalizzato alla preparazione delle Prove Performative e permette di valutare le potenzialità, i tempi e le modalità di apprendimento dei Candidati.

I Candidati, suddivisi in diverse sezioni, potranno partecipare al Corso Propedeutico da lunedì 19 a giovedì 29 ottobre 2020.

Il Corso prevede un impegno quotidinano di 3/6 ore al giorno di lezione.

L'orario relativo ad ogni sezione, compreso nella fascia oraria 9.00/20.00, e la sede di svolgimento verranno comunicati agli aspiranti allievi nei giorni immediatamente precedenti l'inizio del Corso stesso.

I Candidati avranno modo di confrontarsi con i Docenti delle diverse discipline: movimento, voce, recitazione, dizione e storia del teatro che affiancheranno gli aspiranti allievi nella preparazione delle Prove di Ammissione del 29 ottobre 2020.

I Candidati impossibilitati a frequentare il Corso Propedeutico, dovranno preparare autonomamente le Prove Performative e presentarsi il 29 ottobre 2020 come Privatisti.

3^ Fase - Prove Performative 29 ottobre 2020.

Tale fase si svolgerà presso il Teatro Anfitrione - Via di San Saba 24 - Roma

  1. Prova di interpretazione: dialogo a memoria in lingua italiana tra i seguenti testi: “Il Calapranzi” e “Questo è il tuo problema” di H. Pinter, “Delirio a due” e "La Cantatrice calva" di E. Ionesco. Oppure monologo in lingua italiana tra: “Monologo di Re Bérenger I”, “Monologo della Regina Marguerite” tratti da “Il Re Muore” di E. Ionesco. (Scarica il file)
  2. Prova di recitazione poetica: poesia a memoria in lingua italiana tra: “Aria Viva” di P. Eluard, “Non vorrei crepare” di B. Vian, “La Peste” di A. Camus e “Ritornello per piangere” di J. Tardieu. (Scarica il file)
  3. Prova di espressività fisica: sequenza di movimento su base musicale.
  4. Prova di espressività vocale: brano cantato su base musicale o prove di abilità vocale.

I Candidati devono presentarsi alle Prove di Ammissione muniti di un documento d'identità valido.
Ai Candidati è raccomandato un abbigliamento di colore nero, consono alle prove da sostenere.
I Candidati dovranno conoscere a memoria i brani e le scene proposte.

La Commissione Esaminatrice, nominata dal Direttore dell'Accademia, stabilisce le modalità di attribuzione dei voti ai fini dell'Ammissione.

Al termine delle Prove di Ammissione, il risultato del Bando di Concorso A.A. 2020/2021 sarà esposto tramite affissione all'Albo Accademico nella sede didattica "Circo Massimo".
Il giudizio della Commissione Esaminatrice è insindacabile.
I Candidati risultati idonei dovranno perfezionare le pratiche di iscrizione all'Accademia Internazionale di Teatro - Scuola di Recitazione Roma entro lunedì 2 novembre 2020.
Le lezioni avranno inizio lunedì 9 novembre 2020.
Nel mese di dicembre a conclusione della fase performativa a teatro, gli allievi avranno la possibilità di interrompere il percorso di studio. Sarà altresì possibile, da parte del Collegio dei Professori, valutare l’opportunità del proseguimento degli studi, relativamente a ciascun allievo, prima dell’immatricolazione definitiva.

Corrispettivi Associativi Accademici 1° Anno A.A. 2020/2021

I Corrispettivi Associativi Accademici saranno corrisposti in due soluzioni:

  • BIMESTRE NOV-DIC 2020

    entro il 2 novembre 2020
  • SEMESTRE GEN-GIU 2021

    entro il 22 dicembre 2020

 

Ammissione all'Accademia Internazionale di Teatro

Ai fini dell'ammissione all'Accademia Internazionale di Teatro, Scuola di Recitazione Roma, il cui percorso didattico è in linea con le migliori Accademie di Recitazione in Italia e con le istituzioni riconosciute dall'AFAM (SCUOLE TEATRO / ACCADEMIE RECITAZIONE / SCUOLE E ACCADEMIE AFAM), è importante che gli allievi attori del corso di recitazione abbiano una buona cultura letteraria, leggano, vadano a teatro e frequentino il cinema d'autore; che siano in grado di lavorare in gruppo, capaci di confrontare idee, opinioni e critiche. (CINEMA / TEATRO / TV) Fondamentale nell'ambito del teatro e dello spettacolo è l'attitudine all'ascolto, la flessibilità nell'approccio e nelle scelte creative sapersi mettere in gioco facendo emergere il proprio talento attraverso un lavoro paziente, tenace e appassionato. L'ammissione definitiva alla Scuola di Teatro Accademia di Recitazione Roma, avviene a insindacabile giudizio del Consiglio dei Docenti. (ACCADEMIE DI RECITAZIONE ITALIA / SCUOLE TEATRO UE)